Gruppo Comunale di Protezione Civile di Città di Castello
Home Indice UV
Indice UV
Indice Uv PDF Stampa E-mail
Giovedì 30 Aprile 2009 09:09

Che cosa è?

L’Indice UV è un numero, generalmente compreso tra 1 e 10, utilizzato come semplice unità di misura dell’intensità della radiazione solare ultravioletta che giunge al suolo. Esso permette di valutare i rischi conseguenti ad una prolungata esposizione al sole, in base al proprio fototipo, e di adottare le adeguate misure di protezione.

Più precisamente, l’Indice UV è definito come il rapporto tra la misura dell’irradianza (la potenza ricevuta per unità di superficie “vista” dal fascio di luce) UV, pesata secondo la curva di sensibilità della pelle umana (ponderazione eritemale), ed il valore standard di 25 mW/m2. La diffusione di questo indice è stata racomandata da importanti organizzazioni mondiali, quali l’Organizzazione Mondiale per la Sanità e la World Meteorological Organization.

Stima giornaliera indice UV (click sull'immagine per ingrandire)

Indice UV

Quali sono gli effetti sull’uomo?

Gli ultravioletti possono avere sull’uomo anche effetti positivi: essi sono di fondamentale importanza per la produzione endogena della vitamina D3 (UV-B) e per il cosiddetto “psychological well-being”(benessere psicologico). Tuttavia gli effetti negativi non sono meno importanti. Essi possono essere di tipo acuto (a breve termine) o a lungo termine, di tipo a soglia o di tipo stocastico.

Alcuni esempi sono gli eritemi, le fotodermatosi, l’invecchiamento della pelle, le fotocheratocongiuntiviti, l’indebolimento del sistema immunitario.

L’effetto più grave è rappresentato dal fatto che gli ultravioletti possono danneggiare le cellule cutanee causandone mutazioni del DNA non riparabili che possono degenerare in tumori della pelle.

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Maggio 2009 09:19
 
Gruppo Comunale di Protezione Civile di Città di Castello, Powered by Joomla!